BETA, la rivista ipertestuale tecnica
BETA
BETA, la rivista ipertestuale tecnicaBarra BETA
Barra Sito Beta.it

BETA 2299.5 - Webtech: Tutti pazzi per Flash  -  Indici | Guida

Clicca qui!

Tutti pazzi per Flash

   Viaggio all'interno del fenomeno multimediale del momento su Internet

di Luca Alagna
Articolista, BETA

"caricamento in corso"

"Versione normale o Flash?". Sempre più di frequente è questa la domanda che i navigatori italiani si vedono proporre sui loro schermi.
E la risposta degli utenti si concretizza nel notevole successo che sta ottenendo anche nel nostro Paese il programma della Macromedia che e' in grado di rendere davvero multimediale una pagina web.
Un successo, certamente, partito da lontano e passato attraverso l'indispensabile approvazione del mercato americano, una scommessa vinta dalla software-house americana che si sta attrezzando forse meglio di chiunque altro nel fornire strumenti di authoring per il mondo IT del futuro.

sempre più diffuso

Quello che fino a un anno fa era considerato un semplice plug-in, alla stregua di molti altri, oggi sembra quasi una funzione indispensabile di ogni browser per poter fruire pienamente online di contenuti multimediali persino con una banda ridotta come quella a cui siamo abituati.
Sarà per il pregio di essere multipiattaforma, abbracciando così il mondo mac e quello pc (una caratteristica comune a tutti i prodotti Macromedia, partita proprio dallo sviluppo su macchine col marchio della mela), sarà per una voglia di multimedialità o di "effetto speciale" a tutti i costi (piu' o meno indotta dagli esempi d'oltreoceano) dei navigatori nostrani, sarà per l'inclusione del plug-in nei browser piu' recenti, sarà per la recente uscita della nuova, e ancora piu' avanzata, versione 4.
Il risultato è comunque una sempre piu' grande diffusione del prodotto, supportata dai dati di tutti gli osservatori su internet (come per es. www.statmarket.com dove il flash player viene accreditato di una presenza nei browser degli utenti pari al 70% del totale - presso altri addirittura si arriva all'83%) e da quelli forniti dalla stessa Macromedia che ad oggi attestano la presenza del plug-in su 171 milioni di macchine.
E questa corsa non sembra destinata ad arrestarsi.

contenuti evoluti

E' un vero boom, certamente, ma rappresenta anche in Italia qualcosa di più che una semplice moda.
Si tratta piuttosto della risposta più efficace al bisogno di adeguamento delle risorse comunicative sempre limitate rispetto ai contenuti sempre più evoluti.
Un bisogno sentito sia dagli utenti, stanchi della scarsa multimedialità del web, sia dagli sviluppatori, desiderosi di avere un unico tool avanzato.
Una necessità che, addirittura, si presenta impellente di fronte agli imminenti sviluppi della Rete in Italia e in Europa e che giustifica la sua acquisita immancabilità tra gli strumenti principali del web designer.
Insomma sembra quasi che se non ci fosse Flash qualcuno dovrebbe inventarlo: forse è anche per questo che la Macromedia distribuisce il codice open source del suo player per aprirlo a tutte le piattaforme e lo propone come vero e proprio open standard vettoriale al W3C.
E il programma risponde pienamente alle aspettative: in poche decine di Kbytes riescono ad entrare animazioni evolute con effetti sonori e persino musica, compressa all'occorrenza in MP3, con tempi di attesa minimi o addirittura nulli in caso di streaming.

Collegamento d'articolo
Parte 1 | Parte 2

Parte 2

Copyright © 1999 Luca Alagna, tutti i diritti sono riservati. Questo Articolo di BETA, insieme alla Rivista, è distribuito secondo i termini e le condizioni della Licenza Pubblica Beta, come specificato nel file LPB.

BETAe-mail info@beta.it
Barra Sito Beta.it
Frontespizio Abbonamenti a BETA Redazione Liste/Forum Informazioni Mirror ufficiali Beta Home Page Beta Home Page english Beta News BETA Rivista Articoli BETA Beta Edit, pubblicazioni Beta Logo, premi Beta Lpb, Licenza Pubblica e Articoli Lpb Beta Navigatore Beta Online Beta Library Beta Info Gruppo Beta BETA La rivista ipertestuale tecnica Collegamento al sito Web