BETA NEWS - Novembre/Dicembre 1996

Il disco rigido compie 40 anni

Da IBM 40 divertenti episodi sull'evoluzione del disco rigido dal 1956 al 1996

Prima del 1956
  • Gli utenti e gli operatori di computer utilizzano schede perforate, tamburi magnetici e nastri di carta per memorizzare i dati e accedere alle informazioni

    1956

  • I tecnici IBM di San Jose, California, inventano il primo disco rigido per il commercio.
  • Numero di venditori di dischi rigidi: 1
  • Primo cliente: Crown Zallerbach, San Francisco
  • Dimensioni della prima unità commerciale: 50 dischi da 24 pollici, l'equivalente di due frigoriferi
  • Capacità del primo disco rigido: 5 Mb, l'equivalente di circa 2.500 pagine di testo o di quattro testi scolastici
  • Prezzo: circa 50.000 dollari
  • Prezzo per megabyte: 10.000 dollari

    1996

  • Numero di venditori di dischi rigidi: 39
  • Ricavi stimati per il settore dei dischi rigidi per il 1996: 28,6 miliardi dollari (fonte IDC)
  • Numero di unità stimate per la vendita: 110 milioni
  • Numero di terabyte totali stimati per la vendita: 164 milioni
  • Dischi rigidi in grado di memorizzare il maggior numero di dati per pollice quadrato: Travelstar IBM, più di un miliardo di bit
  • Numero di testi scolastici che possono essere memorizzati in un pollice quadrato di un disco rigido IBM: circa 87
  • Dimensione e capacità del modello più popolare: 3,5 pollici, 1-2 Gb di capacità
  • Dimensione del modello più grande disponibile: 5,25 pollici, ma diverrà superato molto presto
  • Prezzo medio per megabyte: meno di 25 centesimi di dollari
  • Velocità di evoluzione del settore: le densità delle aree disponibili stanno aumentando mediamente dell'80% annuo
  • Disco rigido tipico per l'ufficio: 500 Mb
  • Disco rigido tipico per la casa: 700 Mb
  • Requisiti di memoria tipici per un sistema operativo: 100 Mb
  • Requisiti di memoria tipici per salvataggio dati tipo commerciale: 30 Mb
  • Requisiti di memoria tipici per salvataggio dati tipo non commerciale: 20 Mb
  • Requisiti di memoria tipici per salvataggio giochi: 10 Mb
  • Requisiti di memoria tipici per salvataggio applicazioni scaricate da e collegate a Internet: 100 Mb
  • Requisiti di memoria tipici per salvataggio applicazioni varie: 1 Mb
  • Requisiti di memoria tipici per salvataggio applicazioni grafiche: 500 Mb
  • Requisiti di memoria tipici per salvataggio database di tipo commerciale: 200 Mb
  • Il 70% degli utenti dispone di spazio su disco in eccesso di circa 400 Mb
  • Il 73% degli utenti dice di avere paura di perdere dati
  • Il 59% degli utenti esegue il backup del disco rigido almeno una volta alla settimana
  • I prezzi e le marche affermate guidano il mercato degli acquisti
  • Le applicazioni che guidano la richiesta di maggior disponibilità di spazio su disco: nuovi sistemi operativi potenti e Internet, applicazioni multimediali e di publishing per PC da tavolo, richiesta di uguaglianza di prestazioni fra computer portatili e computer da tavolo, crescente popolarità di workstation tecniche e di file server di rete, rinascita del mainframe, futuro del video- on- demand
  • Dove si trovano normalmente i dischi rigidi: in tutti i tipi di computer standard, dai mainframe ai portatili, nei videogame, nei bancomat, nei registratori di cassa elettronici, nelle segreterie telefoniche digitali, nei telefoni cellulari, ecc.

    2000

  • Saranno venduti 400.000 nuovi server Web per servire 166 milioni di utenti Web
  • Megabyte scaricati normalmente dal Web per utente: 100
  • Requisiti di spazio su disco: 16,6 quadrilioni di byte di memoria, o l'equivalente di 16,6 milioni di dischi da lGb
  • Ricavi stimati per il settore dei dischi rigidi (fonte IDC) nel 1999: 62,2 miliardi di dollari. A condurre il mercato saranno prodotti da tavolo da 5-10 Gb.
  • Spazio massimo su disco previsto: 60 Gb
  • IBM afferma che le vendite dei dischi rigidi potrebbero superare quelle dei televisori. Nel mondo circoleranno approssimativamente 132 milioni di dischi (installati su PC) rispetto a 125 milioni di apparecchi televisivi.

  • Torna al Sommario BETA NEWS


    Principale Sommario Informazioni Redazione Browser

    Copyright © BETA. Tutti i diritti riservati