Rubrica News Coordinamento di Luciano Giustini

QUANTUM UTILIZZA ORACLE APPLICATIONS PER CREARE IL NUOVO GLOBAL BUSINESS INFORMATION SYSTEM

Dotato di 23 siti e 1300 utenti in tutto il mondo, è il più grande sistema basato su tecnologia Oracle ad essere attivato online simultaneamente

Milano, 16 settembre 1996

Oracle annuncia che il Global Business Information System integrato di Quantum è stato attivato simultaneamente il 6 maggio 1996 in 23 siti dislocati in Asia, Europa e nelle Americhe.

Si tratta del più grande sistema distribuito basato su Oracle Applications ad essere implementato onlme contemporaneamente in tuffo il mondo.

I moduli di Oracle Applications per la gestione finanziaria e la produzione implementati nel sistema informativo aziendale Quantum individuano le informazioni relative alla situazione corrente concernenti stato del magazzino, produzione e situazione consegna delle componenti al fornitore, per quanto riguarda gli impianti Quantum di tuffo il mondo. L'integrazione di queste informazioni in un sistema centrale consente a Quantum, nella maggioranza dei casi, di confermare gli ordini e le date di consegna entro pochi minuti dalla richiesta. In precedenza, la conferma delle disponibilità a magazzino e delle date previste di consegna era soggetta a lunghi ritardi, anche di giorni, dando talvolta luogo a cancellazioni di ordini.

"La funzione di controllo istantaneo delle disponibilità (available-to-promise) di cui èdotato questo nuovo sistema consentirà a Quantum di perfezionare le proprie affività di pianificazione e programmazione, nonché di soddisfare pienamente i clienti e di essere più competitiva su tuffi i mercati", ha dichiarato Hank Delevati, Cb di Quantum e Vice President divisione Worldwide Information Systems. "La piaffaforma tecnologicamente affidabile di Oracle, le sue applicazioni flessibili e scalabili, l'esperienza del servizio di consulenza e l'impegno allo sviluppo congiunto di soluzioni in grado di soddisfare le esigenze uniche di Quantum anche in prospettiva futura, si sono rivelati faffori di importanza decisiva per il successo di questo sistema".

"Oracle è orgogliosa di collaborare con Quantum, Price Waterhouse e Hewlett-Packard allo scopo di realizzare questo ambizioso progeffo", ha dichiarato Ronald Wohl, Sr. Vice President della divisione Applications Development di Oracle. "La condivisione simultanea e in tempo reale dei dati in un sistema di queste proporzioni dimostra che un'attiva collaborazione tra i maggiori produttori è in grado di trascendere i limiti della tecnologia odierna, giungendo a creare soluzioni su scala globale nuove ed entusiasmanti". I moduli Oracle relativi alla gestione finanziaria e alla produzione, oltre al software database per server Oracle7, costituiscono il cuore del sistema Quantum. I consulenti Oracle hanno fornito tuffa la loro considerevole esperienza per consentire l'implementazione e l'integrazione dei sistemi. Oracle e Quantum hanno inoltre collaborato a corsi di formazione per istruire i dipendenti Quantum sulle mutate responsabilità conseguenti all'adozione del nuovo sistema informativo aziendale.

Il sistema funziona su server Hewlett-Packard HP-9000 dotati del sistema operativo HP/UX 10.0. Oltre 1.300 utenti Quantum avranno accesso al sistema.

Oracle Corporation, con un faffurato di 4,2 miliardi di dollari, 23.000 dipendenti nel mondo (350 in Italia, di cui 150 nell'area Servizi e 160 nell'area Prodotti) e presenza diretta in 93 Paesi, è il maggior fornitore di software per la gestione delle informazioni e il secondo produffore di software a livello mondiale. La società offre database, tool e applicazioni con i relativi servizi di consulenza, education e supporto.

http://www.oracle.com


Copyright © 1996 BETA. Tutti i diritti riservati.
Precedente Principale Sommario Informazioni Redazione Browser Successivo