[BETA TEST]
Informazioni per i rivenditori

Prove hardware e software

In via generale le prove hardware e software sono fatte con programmi regolarmente acquistati dalla redazione di BETA senza prerequisito. Le condizioni di test dei prodotti sono quindi "su strada", così come le proverebbe qualunque utilizzatore. Fanno eccezione le prove delle versioni preliminari (beta, come il nome della rivista) di alcuni prodotti, generalmente distribuite a un ristretto numero di power users o alle riviste, i cui test sono effettuati senza che il prodotto sia commercializzato nel contempo. I test di tali prodotti tengono conto del loro stato preliminare nelle recensioni.
Alcuni prodotti software, sebbene in versione formalmente preliminare, sono di pubblico dominio, oppure cosiddetti in beta pubblica, ovvero distribuiti a chiunque ne faccia richiesta oppure paghi una quota di registrazione, dove richiesto. Questi prodotti, in quanto pubblici, vengono considerati alla stregua di versioni definitive o comunque nell'ottica della loro distribuzione allargata al pubblico, a meno di eccezioni concordate con la casa produttrice.

Richiesta di recensione

Chiunque - produttore, catena di distribuzione, rivenditore o negoziante al dettaglio - volesse accordarsi con la redazione di BETA per un test di un suo prodotto hardware o software, può contattare il coordinamento ed esporre la richiesta. In questo caso la redazione non acquista il prodotto - che rimane di proprietà del richiedente - ma lo tiene fisicamente presso la sede dell'articolista per il tempo necessario alla prova, per un periodo non inferiore a un mese e non superiore a tre. Passato il periodo di prova la redazione può restituire al richiedente il prodotto oppure acquistarlo per uso personale a prezzo pubblico oppure scontato previo accordo col propretario.

Condizioni
La redazione non si assume alcuna responsabilità nei casi in cui il prodotto hardware o software dovesse essere manipolato (aperto, riprogrammato, salvato con diverso nome, cambiato di supporto), danneggiato tutto o in parte o le sue funzioni non dovessero essere più integralmente eseguite ("buon funzionamento" - L.223/47). È tuttavia facoltà del proprietario del prodotto richiedere i danni o l'acquisto del prodotto al singolo articolista che ha provocato il danno, che verrà in tutti i casi calcolato in base all'effetivo valore del prodotto al momento della verifica e a giudizio vincolante del capo-redattore, del coordinatore tecnico o del direttore.
La redazione non assume nessun impegno, formale o scritto, sull'andamento della prova in relazione alla buona recensione, allo spostamento e all'installazione del prodotto, che vengono effettuate a giudizio dell'articolista preposto alla prova. Nel caso in cui si oppongano difficoltà al funzionamento dichiarato del prodotto, l'articolista è tenuto a sentire il parere del proprietario per soluzioni o informazioni, e a porre nota nell'articolo da lui scritto di detto parere e degli eventi ad esso connessi.
La redazione comunque si riserva di decidere se pubblicare la prova o meno e in quale Numero di BETA, fatte salve le debite comunicazioni alla casa produttrice o al singolo rivenditore, dove raggiungibile.
Nel momento in cui un responsabile della redazione di BETA prende il prodotto per la recensione, il richiedente cede l'uso del prodotto alla redazione di BETA e si considerano note e senz'altro accettate tutte le condizioni anzidette.

BETA - Coordinamento (1.1 04/04/97)

Copyright © 1996 BETA Working Group. Tutti i diritti riservati.


Precedente Principale Sommario Informazioni Redazione Browser