BETA Press News

Lotus riorganizza le proprie attività nei Paesi del Mediterraneo e in Medio Oriente

Si ampliano le responsabilità di Giuseppe Verrini

Milano, 13 febbraio 1997
Lotus Development annuncia importanti novità che riguardano l'organizzazione di Lotus EMEA.
Giuseppe Verrini, già General Manager di Lotus Southern Europe (Italia, Spagna e Portogallo), assume anche la responsabilità dei Paesi Mediterranei e del Medio Oriente, a riconoscimento del successo ottenuto finora.
Lotus Italia ha concluso il 1996 con ottimi risultati sia in termini di fatturato, cresciuto di oltre il 35%, sia in termini di quote di mercato dei prodotti: Lotus Notes ha visto raddoppiare il numero degli utenti; Lotus SmartSuite ha raggiunto il 30% di quote di mercato. Nel corso dello scorso anno, Lotus Development Italia ha anche siglato un accordo strategico con Telecom Italia che ha scelto Lotus Notes come piattaforma di sviluppo per il suo nuovo servizio Village, dedicato all'utenza business.
Con la nuova struttura organizzativa, Lotus si pone l'obiettivo di ottimizzare le attività della società e dei propri distributori nell'area mediterranea e mediorientale.
Nella regione Mediterranea, faranno capo a Giuseppe Verrini Grecia, Turchia, Israele, Malta e Cipro, dove Lotus opera attraverso distributori e in stretta collaborazione con IBM.
I Paesi del Medio Oriente, coordinati dalla sede Lotus di Dubai, che sono stati trasferiti sotto la guida di Giuseppe Verrini sono una trentina tra i quali Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Bahrain, Kuwait, Oman e Qatar.
"I risultati ottenuti nel 1996 rappresentano delle ottime basi per gli obiettivi di ulteriore crescita che ci prefiggiamo per il 1997", ha dichiarato Giuseppe Verrini. "Quest'anno, non solo puntiamo a consolidare la nostra presenza nel mercato per noi storico della grande impresa, ma andremo anche ad investire nella creazione di nuovi canali di vendita per raggiungere le piccole/medie aziende, offrendo a questo importantissimo comparto economico le più avanzate soluzioni di comunicazione Internet ed Intranet oggi disponibili". Giuseppe Verrini dal 1976 al 1988 ha ricoperto in Syntax, società del gruppo Olivetti, la carica di responsabile vendite, ruolo assunto successivamente anche in Pansophic Systems Italia e in Arthur Young Management Consulting. Dal 1991 al 1993 ha ricoperto la carica di Direttore Generale di Ask Ingres Italia. Nel 1993 Giuseppe Verrini è entrato in Lotus Development Italia con la carica di Amministratore Delegato e Direttore Generale, per poi assumere l'anno seguente il ruolo di General Manager di Lotus Southern Europe.

Lotus Development Corp., una sussidiaria di IBM Corp., è una società leader nello sviluppo di software applicativo e servizi di supporto volti a soddisfare le esigenze aziendali a livello individuale e di gruppi di lavoro. L'approccio innovativo di Lotus viene evidenziato in una nuova gamma di applicazioni che consentono di accedere e di comunicare le informazioni, sia dall'interno che dall'esterno dell'azienda. L'azienda offre agli utenti numerosi servizi di supporto sia attraverso i gruppi di consulenza che attraverso i premiati centri di supporto internazionali operativi 24 ore su 24.

Per maggiori informazioni:
http://www.lotus.com


PressNews Index


Principale Sommario Internet ID Informazioni Redazione

Copyright © BETA. Tutti i diritti riservati.