Adobe Systems supporta già i nuovi processori Pentium di Intel con tecnologia MMX: al grande debutto...ospite d'eccezione è PhotoDeluxe

Il premiato software amatoriale di fotoritocco, insieme ad altre applicazioni Adobe, offre una performance ulteriormente migliorata grazie al supporto della tecnologia MMX

Agrate, 21 gennaio 1997

Il pluri-premiato software di Adobe, che consente una semplice e divertente elaborazione delle immagini digitali, è tra le applicazioni che hanno partecipato alla presentazione di Intel Corporation, tenutasi lo scorso 8 gennaio alla Spectrum Gallery di S. Francisco, del suo nuovo processore Pentium con tecnologia MMX. Adobe PhotoDeluxe per Windows 3.1 e Windows 95 infatti, grazie al supporto di questa tecnologia, offre ai suoi utenti una performance globale ancora migliore, particolarmente evidente quando si lavora con immagini di grandi dimensioni, per funzioni quali rotazione e ridimensionamento o l'aggiunta di effetti speciali quali sfocatura e distorsione.

Oltre che con PhotoDeluxe, Adobe supporta la tecnologia MMX con alcuni dei prodotti della sua linea professionale, come Adobe Photoshop 4.0, il software che ormai è lo standard mondiale per il fotoritocco e la produzione di immagini digitali, Adobe Premiere 4.2, lo strumento leader per la produzione di video con animazioni e suoni, Adobe After Effects 3.1, il potente software di animazione 2D, montaggio ed effetti speciali. Sui PC che incorporano il processore Pentium con la tecnologia MMX, gli utenti di Adobe potranno vedere miglioramenti di performance nell'ordine del 60 fino anche al 200 per cento, per alcune funzioni.
Adobe PhotoDeluxe, essendo nato come applicazione che supporta la tecnologia MMX, offrirà da subito delle performance di livello professionale anche ad utenti amatoriali o di home-computing. ha affermato Claude Leglise, Vice-Presidente di Intel Corp. Siamo molto soddisfatti che una software-house del calibro di Adobe, leader nell'elaborazione delle immagini, abbia deciso di supportare con i suoi prodotti la tecnologia MMX.

...A proposito di PhotoDeluxe

Il software Adobe PhotoDeluxe è basato su Adobe Photoshop, lo standard di fatto nel settore professionale dell'elaborazione delle immagini e del fotoritocco, e ne rende disponibile la tecnologia e la potenza anche al mercato consumer, grazie ad un'interfaccia intuitiva e di semplice utilizzo e alle cosiddette "Attività" guidate per lavorare con le immagini digitali. Le Attività guidate infatti insegnano anche agli utenti meno esperti a modificare, personalizzare e migliorare l'aspetto delle loro fotografie. Le modalità di utilizzo sono innumerevoli: si possono incorporare le foto in un calendario o in un biglietto d'auguri, creare dei collage con immagini diverse o più semplicemente eliminare lo sgradevole effetto del flash sugli occhi.

Fondata nel 1982, Adobe Systems Inc. ha sede a San Josè, in California. La società sviluppa, commercializza e supporta prodotti e tecnologie software che permettono alle persone di esprimere e di utilizzare informazioni nel modo più efficace e creativo, qualsiasi siano i media scelti per la comunicazione. Dopo aver dato origine negli anni 80 alla cosiddetta rivoluzione del desktop publishing, oggi Adobe offre una linea professionale di software applicativi e caratteri tipografici per il publishing; concede in licenza le proprie tecnologie ai principali produttori di computer e stampanti e sviluppatori software; inoltre, offre una linea integrata di prodotti potenti ma semplici da usare, adatti ad aziende di ogni dimensione, fino agli utenti amatoriali e di home-computing. Adobe ha sussidiarie in Europa e Asia, che supportano una rete mondiale di dealer e distributori. Il titolo Adobe è quotato al Nasdaq sotto il simbolo "ADBE".

Per ulteriori informazioni, potete visitare il sito di Adobe su World Wide Web allindirizzo http://www.adobe.com (In Italia, potete telefonare alla linea Adobe, al n. 02/26140114).



[Sommario] [BETA News]

Copyright © BETA. Tutti i diritti riservati.
Per problemi o commenti su questo settore contattare wwwbeta@beta.it